Soufflè ai formaggi

Il Soufflè ai formaggi Bimby è un piatto classico della cucina francese, molto versatile e adattabile alla versione dolce e salata. Personalizzabile utilizzando il formaggio che più si preferisce. L’abbinamento con gli asparagi è fra i più apprezzati. Una ricetta, mille varianti. Esistono anche molte versioni dolci come quello al cioccolato o ai frutti rossi, ma le varianti salate sono perfette per un antipasto sfizioso e gustoso.

Questo piatto pone le sue origini nel medioevo, e il nome si rifà a quanto accade nel processo di lavorazione e cottura. Il calore del forno soffia all’interno dell’impasto, gonfiandolo e rendendolo spumoso. La base di questo piatto è costituita da due elementi: una crema a base di farina, latte e burro e gli aromi che si decidono di conferire alla ricetta. Il Soufflè ai formaggi Bimby è la prova del nove anche per i cuochi più capaci.

Stampa Ricetta Bimby
Souffle ai formaggi
È considerato un piatto difficile da realizzare in quanto si deve trovare il giusto equilibrio nella forma che non deve essere troppo gonfia, ne troppo poco. Per questo è raro vederlo nei menù dei ristoranti, perché risulta essere fonte di tensione per gli chef. Realizzare questo tipo di ricette con il Bimby rende il procedimento più semplice. La crosticina esterna crea il perfetto connubio con la morbidezza interna, creando un antipasto delicato, ma al tempo stesso dal sapore deciso.
Cucina Francese
Tempo di preparazione 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Francese
Tempo di preparazione 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Grattugiare i formaggi nel boccale per 10 secondi a velocità 7
  2. Togliere i formaggi e versare: uova, farina, latte. Burro, noce moscata, sale e pepe. Cuocere per 3 minuti a 90° a velocità 3
  3. Aggiungere i formaggi grattugiati e la panna, mescolando 10 secondi a velocità 6
  4. Imburrare 6 stampini per soufflè e passarli con la farina.
  5. Riempirli per 2/3
  6. Cuocere per 30 minuti in forno a 180° preriscaldato
Condividi questa Ricetta

Rispondi